ae_aprile17_192
,

Un assegno per chi “ricolloca” i disoccupati

È partita in via sperimentale la prima politica attiva per il lavoro del Jobs Act. Coinvolge 30mila persone, aiutati nella ricerca “intensiva” di lavoro. Nel corso degli ultimi trent’anni gli annunci in tema di “Politiche attive per…
policy memo voucher
,

Il SISTEMA DEI VOUCHER

POLICY MEMO n.4 - Marzo 2017 - Di Marta Fana, IEP Sciences Po ParigiLa regolamentazione del lavoro accessorio, nel diritto del lavoro italiano, ha seguito un processo di continua liberalizzazione a cui ha fatto seguito un uso sempre più…
nota
,

I BUONI LAVORO

FACT SHEET n.4 - Marzo 2017 - Di Marta Fana, IEP Sciences Po ParigiL’esplosione dei buoni lavoro (o voucher) si è concretizzata nella vendita di oltre 133 milioni di ticket nel solo 2016. La distribuzione settoriale comprende tutti i…
ae_marzo17_191
,

Voucher, le ragioni per cambiare, dati alla mano

Nati per contrastare il lavoro nero, i buoni sono diventati “strutturali”. Un modello retributivo che non garantisce diritti agli occupati. I voucher, o buoni per regolare le prestazioni di lavoro accessorio, si sono imposti con forza nel…
ae_febbraio17_190
,

Nel nome di Gandhi l’India garantisce lavoro alla popolazione rurale

Cinquanta milioni di famiglie beneficiano ogni anno di una politica di inclusione sociale universalistica gestita dal basso. Non di rado le politiche sociali -seppure ben disegnate- non riescono a produrre gli effetti desiderati. E ciò vale…
ae_gennaio17_189
,

Il “pacchetto pensioni” e la ricerca dell’equità

Nella Stabilità 2017 non c’è solo l’anticipo pensionistico sotto forma di prestito. Il governo si è dimostrato attento alle mansioni gravose. Come ultimo atto politico dopo la sconfitta referendaria, il governo Renzi ha ottenuto l’approvazione…
ae_december16_188
,

La spesa pubblica degli enti locali non è un fatto tecnico

Dai primi anni Duemila in Europa sono state censite 1.300 esperienze di bilancio partecipativo: rafforzano la coesione sociale. La crisi della democrazia rappresentativa è nei numeri: i partiti perdono iscritti, è sempre inferiore il numero…

I Progetti oltre il Festival

 Il festival Social Cohesion Days è parte di un più ampio progetto, che vuole contribuire – da una parte - a sviluppare innovazioni e sperimentazioni nel campo della coesione sociale, attraverso la condivisione delle delle migliori pratiche…

Rassegna stampa

 È online la rassegna stampa dell'ultima edizione dei Social Cohesion Days.Clicca qui per scaricarla! 

Il festival - edizione 2016

 La seconda edizione dei Social Cohesion Days si è tenuta a Reggio Emilia dal 26 al 28 maggio. Ha riunito oltre 70 relatori e protagonisti, provenienti dal mondo della ricerca, amministrazioni pubbliche e organizzazioni della società civile.…

Sabato 28 maggio: Romano Prodi ai Social Cohesion Days 2016

La crescita delle diseguaglianze e della povertà mette a rischio la democrazia: è il presupposto da cui parte il confronto tra Romano Prodi e François Bourguignon, ex capo economista della Banca Mondiale. I due “big”, moderati da Riccardo…

Gad Lerner, Lorella Zanardo e Alaa Arsheed: le anticipazione della 2° giornata del festival

 Le seconde generazioni e il problema dell’identità culturale: ci troviamo di fronte a un conflitto culturale o generazionale? E’ il giornalista Gad Lerner a moderare l’incontro “Seconde generazioni a chi? Politiche di cittadinanza,…