Articoli

,

La povertà minorile è un’emergenza nazionale

Ae n.220, novembre 2019La povertà minorile è un’emergenza nazionale.Le politiche realizzate negli ultimi quindici anni non l’hanno scalfita. Tocca tre milioni di under 18. Ed è un ostacolo alla mobilità sociale La povertà…
,

I diversi mondi eco-sociali in Europa

Ae n.219, ottobre 2019 I diversi mondi eco-sociali in Europa.I sistemi di protezione sociale devono tenere conto dell’impatto ambientale delle proprie politiche. Una sensibilità crescente in Ue. Il ruolo dell’Italia I sistemi…
,

La sanità italiana: pomo della discordia o fiore all'occhiello?

Ae n.218, settembre 2019 La sanità italiana: pomo della discordia o fiore all’occhiello?Malgrado le difficoltà la qualità delle cure nel nostro Paese resta elevata. A scapito dei professionisti e delle fasce più deboli. Chi…
,

Riforma fiscale e “Flat tax”: i rischi per lo Stato e la coesione sociale

Ae n.217, luglio 2019 Riforma fiscale e “Flat tax”: i rischi per lo Stato e la coesione sociale. Il regime agevolato per gli autonomi rischia di provocare distorsioni e aumentare la disparità tra i lavoratori La Legge…
,

Il "reddito di cittadinanza" alla prova

Ae n.216, giugno 2019 Pur con limiti evidenti, la misura - fuorviante nel titolo e non universale - è un’innovazione da guardare con favore. Ecco perché Lo scorso novembre un articolo in questa rubrica a firma di Marcello Natili…
,

Lavorare meno, lavorare tutti?

Ae n.215, maggio 2019 Lavorare meno, lavorare tutti? Non è una panacea ma la riduzione dell’orario lavorativo è un tema di ricerca da esplorare con attenzione. E una possibile prospettiva di inclusione sociale Già nel 2016, sulle…
,

Povero lavoro, ecco perchè occuparsene

Ae n.214, aprile 2019 In Italia il dibattito sulla povertà continua a essere inquadrato nella dicotomia “lavoro” o “assistenza”. Un errore, come dimostra la quota di working poor. La Commissione europea definisce come in-work…
,

Politiche abitative, la Cenerentola del welfare

Ae n.213, marzo 2019 In Italia solo il 4% delle abitazioni è in mano pubblica (contro una media Ue del 20%). Mentre cresce il numero di persone sotto sfratto. La  risposta  pubblica  alla  questione  abitativa  in  Italia  è …
,

Verso Welfare States sostenibili

Ae n.212, febbraio 2019 Marginale nell’agenda dei governi europei, la “povertà energetica” è un fenomeno largamente diffuso. Un’Alleanza europea punta a contrastarla. La  Commissione  europea  stima  che  oltre  50 …
,

Materiale utile a proposito delle pensioni

Ae n.211, gennaio 2019 Le promesse spaziano da “Quota 100” a misure di “cittadinanza” da 780 euro al mese. Per orientarsi è necessario guardare agli ultimi 25 anni di riforme. “Quota  100”, 41 anni di contribuzione, 780…
,

Non sprecare: un dovere e non solo una virtù

Ae n.210, dicembre 2018Lungo la filiera alimentare si perde un terzo della produzione mondiale di cibo destinata al consumo umano. Anche in Italia l’impatto è rilevante.La produzione di cibo ha un notevole impatto sull’ambiente:…
, ,

Il reddito di cittadinanza, tra dibattito politico e realtà

Ae n.209, novembre 2018Sussidio per chi “sta sul divano” o misura insufficiente. Al di là degli slogan, ecco le caratteristiche dell’intervento redistributivo.Se non sapessimo né chi né perché lo stesse facendo, l’introduzione…